Allunaggio!?

Alle 4,56 (ora italiana) di 40 anni fa, il 21 luglio 1969 (negli USA era ancora il 20), Neil Armstrong metteva piede sulla Luna insieme ad Edwin Aldrin dopo che avevano toccato il suolo lunare la sera precedente, alle 22,17, a bordo del modulo lunare Eagle.

In orbita attorno alla Luna, a bordo della navicella Apollo 11, era rimasto il loro collega Michael Collins. La missione era iniziata il 16 luglio e terminò il 24 dello stesso mese con l’ammaraggio della navicella Apollo nell’Oceano Pacifico.

Come si può immaginare dal numero 11 che segue la parola Apollo, quella non era la prima missione, ma altri tentativi c’erano stati in precedenza, alcuni senza successo ed altri finiti tragicamente con la morte degli astronauti. Ed anche dopo questo allunaggio ci furono altre missioni, per la precisione ne seguiranno altre 6 con altri incidenti, ma con altri allunaggi, fino all’ultima missione, quella dell’Apollo 17 nel 1972.

Il tutto avveniva in un periodo molto particolare, il mondo stava vivendo una intensa guerra fredda tra Stati Uniti e Unione Sovietica, entramvi i blocchi cercavano di prevalere sull’altro in tutti i modi ed uno degli ambiti di “scontro” era proprio la conquista spaziale.

I sovietici erano riusciti a lanciare per primi nello spazio un astronauta (Yuri Gagarin), ma non riuscirono mai a toccare il suolo lunare a causa di problemi al vettore che li avrebbe dovuti portare sul nostro satellite. Inoltre dopo che gli statunitensi riuscirono nell’impresa, questa perse di importanza ed abbandonarono i tentativi.

Da allora non si tentò più un’impresa di questo genera a causa dei costi molto elevati e del fatto che i fondi vennero notevolmente tagliati per essere destinati ad altri progetti militari. La NASA perse molti fondi e solo recentemente sembra che sia stia progettando una nuova missione che dovrebbe riportare l’uomo sulla luna entro il 2020 con la costruzione di una base permanente.

Ma non tutti sono d’accordo sul fatto che il 20 luglio del 1969 Neil Armstrong pronunciò la famose frase “One small step for man. One giant leap for mankind” direttamente dalla luna, in molti pensano che sia stata una enorme truffa che continua tutt’ora e che venne progettata proprio per battere sul tempo l’Unione Sovietica. I complottisti pensano infatti che venne costruito un vero e proprio set cinematografico dove vennero girate le scene e scattate le foto di un film che avrebbe ingannato l’umanità per 40 anni.

A suffragare questa ipotesi vengono portate presunte prove come le ombre non coerenti con la posizione del sole, luci ed ombre in contrasto con quanto si sarebbe dovuto trovare nell’ambiente lunare e strani movimenti o presenza di oggetti non convenzionali.

Alcune immagini in effetti possono destare dubbi sul fatto che siano state scattate effettivamente sul suolo lunare e nonostante la rete sia piena di motivazioni che dovrebbero smontare queste tesi, i complottisti continuano ad essere convinti di quello che dicono.

Anche la NASA nel 2002 penso di pubblicare un libro in contrasto con quello pubblicato l’anno prima per confutare tutte le tesi del complotto, ma poi abbandonò l’idea e questo volume non vide mai la luce.

Personalmente credo che l’ipotesi del complotto sia possibile proprio perchè il momento molto delicato di contrasto tra le due potenze mondiali di USA e URSS poteva essere un ottimo motivo per imbastire una truffa del genere, ma le prove del complotto riescono quasi completamente ad essere confutate e quindi il dubbio rimane.

Penso anche che probabilmente se il 20 luglio del 1969 gli Stati Uniti non hanno realmente toccato il suolo lunare, probabilmente l’hanno fatto negli anni successivi, ma questo serviva per mettere un freno all’Unione Sovietica e procedere con le missioni che altrimenti avrebbero impiegato ancora qualche anno prima di portare al risultato sperato.

Chissà se in futuro qualcuno riuscirà a mettere la parola fine a questi dubbi, in un senso o nell’altro.

Fonte 1: Allunaggio
Fonte 2: Lo sbarco sulla luna, balle spaziali
Fonte 3: Sbarco sulla luna o truffa colossale
Fonte 4: Cento risposte su luna e dintorni
Fonte 5: Antibufala: Siamo mai andati sulla luna?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: